Barba più lunga del mondo: Hans Langseth

Barba più lunga del mondo: Hans Langseth

Oggi parleremo della barba più lunga del mondo e dell’uomo che l’ha portata dall’età di 19 anni fino alla morte senza mai tagliare un solo pelo.

Questa è la storia di Hans Langseth e di una delle barbe piu strane del mondo, tutt’ora conservata in modo parziale all’Smithsonian Institute ed esposta al pubblioco, dopo la donazione postuma del suo proprietario.

Vita e barba

Hans Langseth nasce nel 1846 in Norvegia, 4° di 5 figli, seguendo l’esempio dei 3 fratelli, già da giovane si trasferisce in America dove mette su famiglia con Anna Berntsen e lavora come contadino nel Minnesota.

Quando la sua barba lunghissima divenne famosa intraprese con una compagnia circense un giro degli Stati Uniti facendolo diventare famoso in tutto il mondo.

Langseth coltivava molte passioni, ma quella che lo rendeva più fiero era la sua barba, alla quale dedicava molto tempo e cura.

Secondo una intervista del tempo, la sua barba non era stata mai tagliata dall’età di 19 anni, quando aveva deciso di partecipare ad una competizione.

Hans Langseth la barba più lunga del mondo

Quanto misurava la barba più lunga del mondo?

Per quanto riguarda la lunghezza della barba più lunga del mondo ci sono due misurazioni contrastanti: la famiglia Langseth sosteneva che i suoi baffi arrivassero a 5,6 metri ( 18,6 piedi), secondo gli investigatori dello Smithsonian invece la lunghezza massima raggiunta era di circa 5,3 metri (17,5 piedi) confermandola comunque come la barba più lunga del mondo!

Il trucco per tutti questi metri di barba è da attribuire alla “acconciatura” (scopri lo stile che caratterizza alcuni personaggi tv): infatti Hans, per tenere la barba lunga, decise di raccoglierla in trecce creando delle spire per rafforzarla.

barba più lunga del mondo